fbpx

Dal 15 ottobre, Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori


ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


Nella seduta di ieri, 16 settembre, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori. La bozza del testo del provvedimento a disposizione è composta di nove articoli: è il decreto legge sull’estensione del green pass a tutti i lavoratori, del settore pubblico e del comparto privato, inclusi i lavoratori autonomi e i professionisti, approvato a Palazzo Chigi. Certificato obbligatorio anche per le attività di volontariato, le partite Iva, baby sitter, colf e badanti.

Tamponi calmierati e sospensione per chi è senza certificato. Sanzioni da € 600 ad € 1500 per il lavoratore che entra nel luogo di lavoro (sia pubblico che privato) non mostrando il certificato verde. Il datore di lavoro che non controlla i Green Pass dei dipendenti è punito invece con la sanzione da € 400 ad € 1.000.
Nella bozza nessun riferimento allo smart working.
L’obbligo di Green Pass è previsto dal 15 ottobre fino a fine anno.
Rimani aggiornato sul nostro canale Telegram , Oppure iscriviti alla newsletter

Fonte : ASI Nazionale

Newsletter


SEGUICI SU :





- Pubblicità -


Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Instagram


GLI SPONSOR ASI & D.I.A.

CONTATTI 

Telefono:
02 56 56 75 40 / 081 37 99 043
Whatsapp:
+39 331 7995277
Info e assistenza:
info@asidanza.it
Uffici:
Via Sant' Antonio Abate N° 7, 84018 Scafati SA

ASI Danza

Settore Nazionale Organizzazione Danza di A.S.I.  ( Ente di Promozione Sportiva Riconosciuto dal C.O.N.I. )