COME DIVIDERE LA QUOTA ASSOCIATIVA DELLA PISCINA/ PALESTRA O SCUOLA DI DANZA TRA GENITORI DIVORZIATI


ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM


Oggi discuteremo di un argomento molto delicato, qualcosa che vorrei personalmente non accadesse mai , ma purtroppo tante volte i gestori di centri sportivi ( Piscine , Palestre e Scuole di Danza ) si scontrano con questa dura realtà. La divisione della quota associativa tra genitori divorziati, questa video vuole specificare come emettere una ricevuta fiscale al genitore. In primis è molto importante sapere che la ricevuta va effettuata sempre al genitore che vi versa la quota del minore , tranne nel caso in cui non ci sia una comunicazione scritta dove si specifica a chi dei due genitori deve essere intestata. Mai effettuare una doppia ricevuta per intero ad entrambi i genitori , perchè questo potrebbe essere deleterio per la vostra contabilità associativa e societaria. Inoltre esiste anche la possibilità di emettere la doppia ricevuta al 50%, cioè : se la quota versata è di euro 30 ed ogni genitore versa la quota di euro 15 dovrete emettere 2 ricevute diverse intestate a 2 persone diverse ma come causale lo stesso socio ( in questo caso un socio minorenne ). Come sempre vi invito a rivolgervi al vostro legale di fiducia o commercialista per gestire nel miglior modo possibile la questione. Cosa dire ?

Buona Visione



ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM



Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Instagram


GLI SPONSOR ASI & D.I.A.

CONTATTI 

Telefono:
02 56 56 75 40 / 081 37 99 043
Whatsapp:
+39 331 7995277
Info e assistenza:
info@asidanza.it
Uffici:
Via Sant' Antonio Abate N° 7, 84018 Scafati SA

ASI Danza

Settore Nazionale Danze Artistiche e Moderne di A.S.I.  ( Ente di Promozione Sportiva Riconosciuto dal C.O.N.I. )